Vaccini contro la SARS-CoV-2: ti dovresti fare vaccinare, e per giunta ogni anno? – Parte I di II

“La vaccinazione è una pratica barbara, è una delle più fatali di tutte le illusioni attuali del nostro tempo, e non si trova nemmeno tra le cosiddette razze selvagge di tutto il mondo. I suoi sostenitori non si accontentano che venga usata da parte di coloro che non hanno nulla in contrario, ma cercano di imporla allo stesso modo e con l’aiuto di leggi penali e punizioni rigorose a tutte le altre persone.

“Non posso fare a meno di pensare che la vaccinazione sia una violazione dei dettami della religione e della moralità … Il vaccino è una sostanza sporca, ed è sciocco aspettarsi che un tipo di sporcizia possa essere rimosso da un altro tipo …

Coloro che si definiscono obiettori di coscienza dovrebbero, se necessario, fronteggiare anche da soli il mondo intero per difendere le proprie convinzioni “.

Il Mahatma Gandhi scriveva questo nel 1921 in “A Guide to Health”. Ora, 100 anni dopo, la cosiddetta pandemia di Covid-19, come proclamata dall’Organizzazione mondiale della sanità, ha portato i vaccini sotto i riflettori. Uno sforzo globale multimiliardario finanziato da governi, società e fondazioni filantropiche per creare un vaccino che proteggerà contro il SARS-CoV-2, il “nuovo” coronavirus. Finché non viene utilizzato alcun vaccino, la pandemia è un’opportunità per i governi di limitare molte libertà e diritti umani in tutto il mondo. Con oltre 200 vaccini in varie fasi di sviluppo e con i governi che già investono centinaia di milioni di dollari in preordini, dobbiamo chiederci cosa stia realmente succedendo. Nel Regno Unito, il segretario alla sanità Matt Hancock ha già firmato un accordo (nel giugno 2020) con AstraZeneca per portare il vaccino (una joint venture con l’Università di Oxford) ad una produzione di massa. Gli studi sulla sicurezza per il cosiddetto vaccino ‘Oxford’ sono ancora in corso, poichè sono stati bloccati da gravi problemi di salute in almeno una persona, e tuttavia il governo del Regno Unito ha chiesto che ne vengano prodotti milioni nel caso in cui esso riceva comunque il sigillo di approvazione. Se questo da’ adito a pensare che si voglia imbrigliare il cavallo per la coda o creare un fatto compiuto, allora potrebbe darsi che sia proprio cosi’. In altre parole, al popolo del Regno Unito verrà “offerto” il vaccino di Oxford indipendentemente dall’esito dello studio? Questo sembra essere il caso, in quanto Birmingham è stata incaricata di prepararsi per la vaccinazione di massa entro l’inizio di novembre 2020, anche se al momento della stesura di questo articolo sembra che si arrivi a fine dicembre / inizio 2021. Devono essere consegnati due vaccini: “Ambush” e “Triumph” (così vengono chiamati i vaccini dell’Università di Londra e di Oxford). Si prevede che circa 800.000 persone saranno vaccinate in massa.1) I produttori del vaccino di Oxford presumono che ogni adulto in Gran Bretagna potrebbe essere vaccinato entro Pasqua 2021.2)

I governi sventolano regolarmente l’approvazione dei vaccini indipendentemente dai risultati degli studi. In un mondo di cosiddette pandemie, come l’epidemia di H1N1 (influenza suina) nel 2009, molti governi sono stati costretti ad acquistare miliardi di vaccini a causa di quelli che vengono chiamati “contratti dormienti”. Secondo questi contratti, quei governi che avevano stipulato contratti, dovevano rispettarli comunque, nel caso che una pandemia fosse stata dichiarata tale dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. La pandemia H1N1 del Regno Unito ha portato il governo a pagare 60 milioni di sterline in denaro dei contribuenti per compensare i danni causati dal vaccino Pandremix di GlaxoSmithKline, che ha causato narcolessia e cataplessia in 60 bambini 3). Anche altri stati sono stati colpiti. Anche i bambini svedesi sono stati danneggiati dallo stesso vaccino (è stato riscontrato che i bambini vaccinati avevano un tasso di narcolessia tre volte superiore rispetto ai bambini non vaccinati con Pandremix) 4) ed è stato riferito che, nonostante si fosse a conoscenza degli effetti collaterali, il governo irlandese avrebbe immesso sul mercato il Pandremix della GSK, concedendo l’immunità da azioni penali alla GSK.5) Il governo irlandese ha impiegato 10 anni per pagare tutte le cause legali, e il costo dovrebbe raggiungere i 4 milioni di euro.6) L’accettazione del vaccino della GSK in Germania era modesta e già nel 2009 furono espressi grandi dubbi sulla sua sicurezza. Apparentemente il vaccino non è stato approvato nè in Germania nè in Svizzera.7)

Il costo dei risarcimenti che i governi britannico e statunitense “offrono” alle vittime dei vaccini è quindi a carico dei contribuenti. Ci sono prove più che sufficienti che sia cosi’. I vaccini danneggiano comunque persone altrimenti sane.8) E tuttavia, la corsa intorno ai vaccini Covid-19 è in pieno svolgimento in tutto il mondo. La Russia afferma di aver avuto successo. La Cina sta già vaccinando i suoi “lavoratori chiave” e le forze armate; è in fase di sviluppo anche un vaccino spray nasale. Con lo spray nasale c’è la possibilità che altri vaccini, come ad esempio il vaccino antinfluenzale possa essere sviluppato dal vaccino Covid-19.9) In America, il presidente Trump aveva richiesto un vaccino a “velocità di curvatura”, ossia a tempo di record e prima delle elezioni presidenziali del novembre 2020. Questo non è successo, ma sembra che i vaccini potrebbero essere disponibili intorno a dicembre. I vaccini richiedono in genere 10-15 anni per essere prodotti. Il vaccino Covid-19 sarà sviluppato il più rapidamente possibile in un periodo compreso tra un solo anno e 18 mesi. Perché sia così urgente non è chiaro. La vaccinazione è diventata una questione politica piuttosto che un problema di salute? Il Dott. Anthony Fauci, membro della task force Covid del governo degli Stati Uniti, è il volto della campagna di vaccinazione degli Stati Uniti. Ma come funzionario del governo, guida lo sviluppo del vaccino mRNA-Covid della ditta Moderna, che è in parte finanziato dalla Bill Gates Foundation10). Il confine tra governo e imprese è diventato molto sfumato negli Stati Uniti (e nel Regno Unito).

Effetti collaterali di cui nessuno è responsabile
Ancor più sconcertante, almeno nel Regno Unito, è stato l’annuncio che il governo britannico intendeva distribuire un vaccino “senza licenza”. Ciò significa che un vaccino per il Covid-19 sta per essere lanciato nel Regno Unito senza previa approvazione normativa. Per citare la BBC del 28 agosto 2020: 11)

“Ci sono anche piani per rafforzare i poteri dell’Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA), per portare rapidamente un vaccino non ancora approvato sul mercato, nel caso che fosse disponibile prima della fine dell’anno. Inoltre, l’ordinanza 2012 sulla medicina umana deve essere modificata per proteggere le aziende che producono e vendono il vaccino, in caso di danni. Questo per impedire loro di dover sopportare il rischio derivante dalla decisione del governo di immettere sul mercato vaccini non approvati, per tutelare la salute della popolazione”.

Ma tutto cio’ non ha senso! L’obiettivo, secondo la BBC, è portare sul mercato vaccini non approvati e proteggere le aziende che li hanno prodotti da procedimenti penali se qualcosa va storto, come ad esempio se si verificano effetti collaterali che causano danni! E questo verrebbe fatto “per proteggere la salute pubblica”. Ma se un prodotto non autorizzato dovesse causare danni, dovrebbe solo proteggere il governo, che potrebbe dire: non abbiamo concesso l’approvazione per questo vaccino quindi non potete biasimarci! Se viene concessa l’approvazione, la sicurezza deve essere dimostrata. Se si verifica un danno, qualcuno ne deve essere responsabile. Altrimenti sarebbe come avere un’auto senza conducente in un incidente d’auto. È difficile fare un reclamo contro un assicuratore quando non c’è il conducente! Si dovra’ cercare un risarcimento da parte del produttore, dei passeggeri o del governo?

Se questo è il caso nel Regno Unito, si puo’ star certi che sarà lo stesso altrove.12) L’OMS, sotto l’influenza di Bill Gates, ha già insistito sul fatto che le aziende farmaceutiche di tutto il mondo siano immuni da procedimenti giudiziari ovunque vadano ad introdurre un programma di vaccinazione, soprattutto con i vaccini mRNA. I vaccini mRNA non approvati verranno quindi utilizzati ovunque?

Sono in corso ricerche su come convincere le persone ad accettare vaccinazioni non testate e potenzialmente molto pericolose, non approvate (o effettivamente approvate ).13) Questa è una situazione pericolosa. Negli ultimi due anni c’è stato uno sforzo concertato per etichettare coloro che mettono in dubbio la sicurezza e l’efficacia delle vaccinazioni come “pazzi”, come ha fatto il primo ministro britannico Boris Johnson.14) Eppure non è forse un diritto umano mettere in discussione ciò che è buono per il nostro corpo e rifiutare ciò che non lo è? Persino l’OMS ammette che i vaccini causano focolai di malattie che dovrebbero invece debellare15) Avendo in mente tutto cio’, è vero che i vaccini sono l’unica soluzione alle pandemie? Leggi l’articolo della World Foundation for Natural Science sullo stesso identico argomento.16) Consideriamo ora le specifiche dei vaccini a base di RNA.

RNA: acido ribonucleico e noi
Torniamo al succo dell’articolo: questo è il “nuovo” tipo di vaccino che viene proposto, il vaccino che modifica l’RNA (acido ribonucleico). I vaccini convenzionali contengono una serie di ceppi inattivi e attivi del virus e molti altri ingredienti nocivi. Il principio alla base del vaccino è che i virus inattivi devono essere attivati in modo che il tuo corpo possa sviluppare anticorpi e quindi l’immunità al virus contro il quale sei vaccinato. Ma l’attivatore o le stesse sostanze ausiliari sono malsani: il thimerosal (mercurio), l’idrossido di alluminio e molti altri. I metalli pesanti sono di per sé delle tossine, e possono danneggiare il sistema immunitario indebolendo la flora intestinale o addirittura avvelenando l’intestino, il che può portare a problemi di percezione al punto in cui le persone più gravemente colpite non progrediscono nel loro sviluppo o addirittura cadono in un cosiddetto “buco oscuro” in cui la comunicazione al di fuori di questa oscurità diventa quasi impossibile. Sto parlando dell’autismo.17) Non tutti sono colpiti in questo modo, poiché il sistema immunitario di ogni persona ha diversi punti di forza e fasi di sviluppo. I bambini, soprattutto i bambini piccoli, sono i più danneggiati da tali vaccini.

I vaccini a base di RNA differiscono in modo significativo, in quanto il chiaro obiettivo del vaccino non è quello di iniettare un virus nel corpo, ma piuttosto di modificare il nostro DNA utilizzando RNA geneticamente modificato, che fa produrre all’organismo una proteina che viene utilizzata per combattere un virus, in questo caso il Covid-19. Le modifiche all’RNA apportate in laboratorio sono devastanti. La ricerca e i risultati dell’ingegneria genetica negli ultimi 40 anni lo dimostrano chiaramente.18)

Cos’è il DNA [chiamato anche DNS]? Questi sono gli elementi costitutivi di base che guidano il nostro corpo a funzionare. L’RNA è una forma specializzata di DNA che invia messaggi al DNA dicendogli quali proteine produrre. Si credeva che controllando il DNA possiamo controllare la vita perché la vita ti dà fatalisticamente il DNA che hai e tale rimane. Questo pensiero dogmatico, che propaga la visione darwiniana della sopravvivenza del DNA più adatto, è sbagliato. Sì, abbiamo bisogno di un DNA adeguato, ma i nostri corpi sono più influenzati da ciò che ci circonda. Il nostro ambiente modifica le nostre cellule e il nostro DNA. Il nostro ambiente non è solo il mondo fisico, ma anche il mondo dei nostri sentimenti e dei pensieri. Possiamo cambiare il nostro DNA attraverso pensieri giusti, emozioni giuste e azioni giuste. Il campo scientifico che studia cio’ è l’epigenetica.19) È stato dimostrato in modo convincente che l’elettricità e le radiazioni elettromagnetiche causano malattie e pandemie, non il virus.20)

I rischi dello sviluppo precipitoso di vaccini
La ricerca sui coronavirus è stata condotta per molti anni. Si è verificato il sequenziamento del DNA di molti coronavirus (aviari, umani, bovini, murini e due suini), comprese le indagini su come modellare l’RNA e l’mRNA del coronavirus.21) quindi, ci si potrebbe aspettare che, dato che così tanto sia già noto sui coronavirus , il nuovo coronavirus SARS-CoV-2 avrebbe avuto il suo genoma mappato in tempi relativamente brevi.22) Quindi produrre un vaccino non sarebbe stato troppo difficile. Invece non c’è stato alcun successo nella produzione di un vaccino contro il coronavirus negli ultimi trent’anni.23)

La corsa globale per essere i primi a produrre un vaccino è piena di pericoli. Come spiegato dalla rivista Time:24)

“La ricerca per sviluppare un vaccino per una nuova malattia infettiva è, nella migliore delle ipotesi, una scommessa; quasi quattro decenni dopo la scoperta dell’HIV, non esiste ancora un vaccino efficace contro quel virus. SARS-CoV-2 è così nuovo per la comunità scientifica che non è ancora chiaro di cosa ha bisogno il corpo umano per prevenire l’infezione, o se una cosa del genere è possibile “.

È anche vero che i virus si adattano e mutano molto rapidamente. Anche se un vaccino funzionasse e fosse sicuro, il suo virus bersaglio è cambiato da tempo, il che rende il vaccino inutile perché era il virus dell’anno scorso e quello di quest’anno è diverso. I vaccini non possono essere sviluppati più velocemente del cambiamento dei virus. I vaccini contro il coronavirus sono in fase di sviluppo da 30 anni ma tutti hanno avuto gravi effetti collaterali o semplicemente hanno fallito.25) La difficoltà nel produrre un vaccino – se ipotizziamo che i vaccini effettivamente funzionino – sta nell’isolare il genoma e poi purificarlo per elaborare un contatore efficace e sicuro. Poiché il genoma di SARS-CoV-2 è stato mappato così rapidamente, forse ci sono altri problemi in corso per identificare una soluzione medica.

Vista la corsa implacabile per rilasciare nel mondo un vaccino non approvato, sarebbe estremamente rischioso accettare così deliberatamente qualcosa che potrebbe alterare irreversibilmente il nostro DNA. Dato che il Covid-19 sembra colpire seriamente solo persone fragili, molto anziane e persone con gravi condizioni preesistenti o un sistema immunitario debole, non è tutto cio’ che vediamo solo una reazione eccessivamente massiccia o addirittura deliberata? La US American Health Authority (Centers for Disease Prevention and Control) ha dimostrato che il tasso di sopravvivenza di coloro che contraggono il Covid-19 è classificato in base alla fascia di età: 0-19 anni 99,997%, 20-49 anni 99,98%, 50-69 anni 99,5%, 70+ anni 94,6% .26) Quasi nessuno, confrntato con la popolazione generale, muore per il Covid-19 (o con il Covid-19), ad eccezione di coloro che hanno più di 70 anni, che contraggono il Covid-19 e hanno altri gravi problemi di salute pregressi. Ma allora, è questa davvero una pandemia, qualcosa che dobbiamo temere? Viene in mente la finta pandemia di influenza suina H1N1 del 2009. L’OMS ha cambiato la sua definizione del termine “pandemia” un mese prima dell’annuncio della pandemia influenzale H1N1. La definizione dell’OMS prima del cambiamento era: “L’influenza pandemica si verifica quando appare un nuovo virus influenzale verso il quale la popolazione umana non ha immunità, portando a più epidemie simultanee in tutto il mondo con un numero enorme di morti e malattie”. Un mese prima che la pandemia H1N1 fosse stata dichiarata pandemia, la definizione dell’OMS è cambiata come segue: “Una pandemia influenzale può insorgere quando emerge un nuovo virus influenzale contro il quale la popolazione umana non ha immunità”.L’articolo dell’OMS continua: “Mesi dopo, il Consiglio d’Europa ha citato questo cambiamento come prova che l’OMS aveva cambiato la sua definizione di influenza pandemica per dichiarare una pandemia senza dover dimostrare l’intensità della malattia causata dal virus H1N1.”27) Una finta pandemia non significa che sia un falso virus, ma significa che le misure prese per combattere qualcosa di non più virale dell’influenza stagionale sono tutte sproporzionate. Vengono in mente anche i “contratti dormienti” con l’industria farmaceutica. Forse varrebbe la pena considerare quanti soldi potrebbe ricavarne l’industria farmaceutica, e quanto potrebbero ricavarne i suoi finanziatori, come la Bill & Melinda Gates Foundation. E a quali misure estreme potrebbero spingere i governi per raggiungere i loro obiettivi? Tutti sul pianeta dovrebbero essere vaccinati? Lo ha detto lo stesso Bill Gates: “Finché non avremo tutti vaccinati in tutto il mondo, non saremo in grado di tornare alla normalità”. 28) (Puoi trovare ulteriori informazioni sul BMGF qui.)

Cosa c’è nel nuovo vaccino?
Nessuno al di fuori dell’industria farmaceutica è del tutto sicuro. L’idea del vaccino di RNA è che porta una catena di acido ribonucleico nelle cellule del corpo. Questa catena di RNA dovrebbe “trasformare” le cellule del corpo in modo che producano una proteina che attacca il virus SARS-CoV-2, se ce l’hai. Quindi il DNA e l’RNA iniettati potrebbero, come ha detto Bill Gates, “trasformare il tuo corpo nella propria unità di produzione di vaccini”. 29) Questo è un sogno irrealizzabile e piuttosto ripugnante: 10 anni di produzione di vaccini a DNA e RNA non hanno prodotto buoni risultati; Ciò è chiaro perché tutti i precedenti vaccini a mRNA sviluppati non erano stati approvati per l’uso, altrimenti sarebbero stati consentiti molto tempo fa. Detto questo, non hanno ottenuto i risultati sperati. Ora abbiamo un’altra domanda, cos’altro potrebbe esserci nei vaccini a RNA che sono stati intenzionalmente collocati lì, di cui non siamo informati? È riconosciuto che l’OMS ha sterilizzato illegalmente le donne africane attraverso i vaccini, introducendo nei vaccini stessi alcune sostanze che causano la sterilità. Secondo le informazioni pubblicamente disponibili sui vaccini a mRNA, questi dovrebbero costringere le cellule normali del corpo a produrre la proteina Spike-SARS-CoV-2. È una glicoproteina che si lega ai normali recettori ACE2 delle cellule. Questo è molto insolito perché sembra che lo faccia così facilmente come se fosse destinato a cio’. In teoria, prima che la proteina entri nella cellula, il tuo sistema immunitario dovrebbe attivare una risposta sotto forma di anticorpi. Ma:

“Secondo i ricercatori dell’Università della Pennsylvania e della Duke University, i vaccini a mRNA hanno potenziali problemi di sicurezza, tra cui infiammazioni locali e sistemiche, la stimolazione di anticorpi autoreattivi e autoimmunitari, e lo sviluppo di edemi (gonfiori) e coaguli di sangue”.30)

Cio’ non sembra una buona cosa e spiega perché nessun vaccino a mRNA è stato ancora approvato. Eppure i governi non esitano a dare all’industria farmaceutica la completa libertà di fare ciò che vuole. Dato che il nostro DNA potrebbe essere alterato in modo permanente, ci sono preoccupazioni che potremmo far parte di un esperimento transumano in cui il DNA può essere alterato quasi a volontà.31) Se questo sarà o meno il caso è incerto, ma ci sono domande serie che rimangono completamente senza risposta da parte dei produttori di vaccini, vale a dire cosa c’è nei loro vaccini, specialmente quelli che producono una nuova proteina. Cosa farà questa nuova proteina alle cellule in cui entra?

Gran parte degli sforzi spesi nella produzione di vaccini sfociano in una tecnologia chiamata modifica del genoma. Questa tecnologia è simile alla procedura utilizzata per modificare il genoma di animali e piante, ed è classificata come modifica genetica dall’Unione Europea, poiché la legge afferma che il processo di modifica del genoma crea prodotti che non saebbero stati creati naturalmente. Pertanto, tutto cio’ deve essere regolato allo stesso modo della modifica genetica (ingegneria genetica) .32)

Fine della parte I – continua con la parte II

References   [ + ]

1.M. Paduano (2 ottobre 2020), BBC Midlands, Coronavirus: I medici hanno detto di pianificare un programma di vaccinazione (“Coronavirus: i medici dovrebbero creare un piano di vaccinazione”), https://www.bbc.co.uk/news/uk-england-birmingham-54375643
2.The Times (3 ottobre 2020), Le speranze crescono per un vaccino contro il coronavirus entro Pasqua, (“Le speranze per un vaccino contro il coronavirus crescono entro Pasqua”), https://www.thetimes.co.uk/edition/news/hopes-grow-for-coronavirus-vaccine-by-easter-rdgkvxhgh
3.T. Porter (2 marzo 2014), Vittime britanniche del vaccino contro l’influenza suina danneggiate al cervello chiedono di ottenere un risarcimento di 60 milioni di sterline, International Business Times, “Le vittime del vaccino contro l’influenza suina britannica danneggiate al cervello chiedono di ottenere un risarcimento di 60 milioni di sterline”. https://www.ibtimes.co.uk/brain-damaged-uk-victims-swine-flu-vaccine-get-60-million-compensation-1438572. Il governo del Regno Unito ha fatto molto per bloccare tutti i pagamenti sostenendo che i bambini non hanno sofferto abbastanza (!) danni per poter beneficiare di un risarcimento: https://www.theguardian.com/society / 2015 / set / 25 / casi-di-narcolessia-legati-al-vaccino-influenzale-soggetti-a-nuova-controversia-compensazione
4. The Local, la Svezia conferma il collegamento alla narcolessia del vaccino contro l’influenza suina (“La Svezia conferma il collegamento tra il vaccino contro l’influenza suina e la narcolessia”) (26 marzo 2013) https://www.thelocal.se/20130326/46950
5.Independent.ie, il governo “ha parlato di problemi con la droga per l’influenza suina in Svezia” prima che iniziasse il roll-out (“Il governo” ha informato sui problemi di droga con l’influenza suina in Svezia prima dell’inizio dell’introduzione “) (30 agosto 2019), https://www.independent.ie/irish-news/courts/government-told-of-swine-flu-drug-trouble-in-sweden-before-roll-out-started-38450028.html
6.Colm Keena, caso Narcolessia: lo Stato deve pagare una fattura di 4 milioni di euro dopo la distribuzione del vaccino (“Colm Keena, caso Narcolessia: lo Stato deve affrontare una fattura di 4 milioni di euro dopo la fatturazione del vaccino”) (20 novembre 2019), Irish Times, https://www.irishtimes.com/news/crime-and-law/narcolepsy-case-state-faces-4m-bill-after-vaccine-settlement-1.4088687
7.Ned Stafford (26 ottobre 2009), Controversy in Germany about vaccines against swine flu, the ME-Vereinigung (https://meassociation.org.uk/2009/10/controversy-in-germany-over-swine-flu-vaccines/) ed è stato riferito che casi di narcolessia sono stati riscontrati in Germania, Francia, Norvegia, Finlandia e Svezia; Swedish Medicines Agency, “Aktuell information om utredningen av fall av narkolepsi efter vaccination med Pandemrix”, https://web.archive.org/web/20181215132122/http://www.lakemedelsverket.se/Alla-nyheter/NYHETER-2010/Aktuell-information-om-utredningen-av-fall-av-narkolepsi-efter-vaccination-med-Pandemrix/ (26 agosto 2010). Tuttavia, è stato riferito che Germania, Svizzera e Polonia hanno deciso di non approvare questo vaccino Pandremix a causa del danno che ha causato: C. Keena (8 ottobre 2020), il vaccino non è stato somministrato agli adolescenti prima della sperimentazione clinica “de facto” testato, ha detto la corte a The Irish Times https://www.irishtimes.com/news/crime-and-law/courts/high-court/vaccine-not-tested-on-teens-before-de-facto-clinical-trial-court-told-1.4043818.
8.Ad esempio Christina England e Lucija Tomljenovic (2015), Vaccine Policy and the UK Government: The Untold Truth, ISBN 9781518832369. Inoltre: Dr Vernon Coleman, Anyone Who Tells You Vaccines Are Safe and Effective is Lying (2014), ISBN 9781091757714 Inoltre: Kevin Barry, Vaccine Whistleblower: Exposing Autism Research Fraud at the CDC, Skyhorse Publishing (2015) ISBN 978634509954. Sugli effetti nocivi del thimerosal (mercurio) nei vaccini: Robert F. Kennedy Jr (a cura di), Thimerosal: Let the Science Speak: The Evidence Supporting the Immediate Removal of Mercurya Known Neurotoxin from Vaccines, Skyhorse Publishing; Edizione rivista e aggiornata (17 settembre 2015), ISBN: 978-1634504423.
9.Kumar Jeetendra (10 settembre 2020) MicrobiozIndia, la Cina è favorevole al primo spray nasale COVID-19 anticorpo per esami preliminari (“La Cina favorisce il primo spray nasale anticorpo COVID-19 per esami preliminari”), https://microbiozindia.com/health-news/china-favors-first-nasal-spray-covid-19-antibody-for-preliminaries/
10. Cheryl Chumley (10 aprile 2020), Gates e Fauci: Unelected destroyers of freedom (“Gates and Fauci: non-eletti distruttori di liberta’”), Washington Times, https://www.washingtontimes.com/news/2020/apr/11/bill-gates-anthony-fauci-unelected-destroyers-free/
11.Governo del Regno Unito, Documento di consultazione: Modifiche ai regolamenti medici per sostenere l’adozione dei vaccini COVID-19 (28 agosto 2020) https://www.gov.uk/government/consultations/distributing-vaccines-and-treatments-for-covid-19-and-flu/consultation-document-changes-to-human-medicine-regulations-to-support-the-rollout-of-covid-19-vaccines. L’articolo della BBC citava: Rachel Schraer (28 agosto 2020), Coronavirus: l’esercito degli operatori sanitari deve essere addestrato a fornire il vaccino Covid https://www.bbc.co.uk/news/health-53946412
12.Children’s Health Defense (11 aprile 2020), Ecco perché Bill Gates vuole un indennizzo … Sei disposto a correre il rischio? (“Ecco perché Bill Gates vuole un risarcimento … sei disposto a correre il rischio?”)https://childrenshealthdefense.org/news/heres-why-bill-gates-wants-indemnity-are-you-willing-to-take-the-risk/ Nota che il video menzionato nell’articolo è stato censurato da YouTube, che è di proprietà di Google. L’articolo asserisce che il video afferma che i precedenti tentativi di vaccini contro il coronavirus hanno causato una polmonite grave e pericolosa per la vita dopo che i soggetti sono stati infettati dal virus wild-type. L’articolo continua: Bill Gates spiega che i prodotti farmaceutici necessitano della protezione delle forze dell’ordine a causa di questo rischio.
13.Children’s Health Defense (3 settembre 2020), The Persuasion Game: Manipulating Intention to Get a Covid-19 Vaccine https://childrenshealthdefense.org/news/the-persuasion-game-manipulating-intention-to-get-a-covid-19-vaccine/ Questo articolo punta agli studi di Yale e Vanderbuilt che mostrano modi per indulgere psicologicamente a coloro che dubitano del vaccino COVID e può fare pressione su di loro perché si vaccinino.
14.Boris Johnson, Primo Ministro britannico, rivolgendosi all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 26 settembre 2020: “E proprio perché sappiamo che nessuno è al sicuro finché tutti non saranno al sicuro, posso annunciare che il Regno Unito sarà all’altezza e fornirà 571 milioni di sterline per il COVAX, una nuova iniziativa per distribuire un vaccino COVID-19 in tutto il mondo … sarebbe una tragedia assoluta se nel nostro zelo [distribuire vaccini senza test adeguati] dessimo una spinta ai folli – gli anti-vaccino, gente pericolosa e ossessionato che lotta contro l’intero concetto di vaccinazione e rischierebbe milioni di vite in più. https://www.gov.uk/government/speeches/prime-ministers-speech-to-un-general-assembly-26-september-2020
15.Children’s Health Defense (3 settembre 2020), Polio Vaccine Causing Polio Outbreaks in Africa, WHO Ammette (“L’OMS ammette che il vaccino antipolio sta causando epidemie di polio in Africa”) https://childrenshealthdefense.org/news/polio-vaccine-causing-polio-outbreaks-in-africa-who-admits/
16.https://www.naturalscience.org/de/news/2020/06/sind-impfungen-wirklich-der-einzige-weg-um-die-menschheit-vor-pandemien-zu-schuetzen/
17.Ci sono molte pubblicazioni che collegano i vaccini all’insorgenza dell’autismo. Ad esempio, Delong G.: È stata trovata un’associazione positiva tra la prevalenza dell’autismo e l’assunzione di vaccini nei bambini nella popolazione degli Stati Uniti J Toxicol Environ Health A. 2011; 74 (14): 903-16. doi: 10.1080 / 15287394.2011.573736. PMID: 21623535. Inoltre: Cave SF. La storia delle vaccinazioni alla luce dell’epidemia di autismo. (“La storia delle vaccinazioni sullo sfondo dell’epidemia di autismo.”) Altern Ther Health Med. 2008 novembre-dicembre; 14 (6): 54-7. PMID: 19043939. Inoltre: Richmand BJ. Ipotesi: i vaccini coniugati possono predisporre i bambini a disturbi dello spettro autistico. (“Ipotesi: i vaccini coniugati possono predisporre i bambini a disturbi dello spettro autistico.”) Med Hypotheses. 2011 dicembre; 77 (6): 940-7. doi: 10.1016 / j.mehy.2011.08.019. Epub 2011 10 ottobre. PMID: 21993250. Corruzione scoperta tra gli scienziati del CDC che hanno deliberatamente rimosso e distrutto i dati che mostrano un aumento del 340% del disturbo dello spettro autistico nei bambini afroamericani vaccinati con MMR https://vaxxedthemovie.com/.
18.C. Robinson et al. (2018), GMO Myths and Truths 4th ed. Open Earth Source Publishing.
19.Dr. Bruce Lipton, Intelligent Cells – How Experiences Control Our Genes, KOHA Verlag (25 aprile 2016). Dai un’occhiata anche al Dr. Lipton all’indirizzo: https://www.brucelipton.com/
20.Thomas Cowan und Sally Fallon Morell (2020), The Contagion Myth: Why Viruses (including “Coronavirus”) Are Not the Cause of Disease“), Skyhorse Publishing, ISBN: 9781510764620.
21.Ad esempio, L. Enjuanes Ed. (2004), Coronavirus Replication and Reverse Genetics: 287 (Current Topics in Microbiology and Immunology) [“Coronavirus Replication and Reverse Genetics: 287 (Current Topics in Microbiology and Immunology)”], Springer.
22.Fernandes, J.D., Hinrichs, A.S., Clawson, H. et al. Il browser del genoma UCSC SARS-CoV-2. Nat Genet (2020). https://doi.org/10.1038/s41588-020-0700-8
23.Dr Mercola (31 maggio 2020), Robert F. Kennedy, Jr. Spiega i ben noti rischi dei vaccini contro il coronavirus, https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2020/05/31/is-there-a-vaccine-for-coronavirus.aspx
24.Time Magazine, The Great Vaccine Race: Inside the Unprecedented Scramble to Immunize the World Against COVID-19 https://time.com/5887199/coronavirus-vaccine-race/ 9. Sept. 2020. L’articolo indica che forse nessun vaccino è possibile.
25.Ibid. 23. https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2020/05/31/is-there-a-vaccine-for-coronavirus.aspx
26.The CDC (10 settembre 2020), COVID-19 Pandemic Planning Scenarios, https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/hcp/planning-scenarios.html
27.https://www.who.int/bulletin/volumes/89/7/11-086173/en/
28.Dr. Mercola (21 maggio 2020) How Bill Gates Monopolized Global Health, https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2020/05/21/bill-gates-foundation-global-health.aspx Guarda il video. Lo dice lo stesso Gates.
29.„ Isobel Asher Hamilton (1 maggio 2020), Bill Gates pensa che ci siano da 8 a 10 promettenti candidati al vaccino contro il coronavirus e uno potrebbe essere pronto in appena 9 mesi (“Bill Gates pensa che ci siano da 8 a 10 promettenti candidati al vaccino contro il coronavirus. Ci sono vaccini candidati e uno potrebbe essere pronto in soli 9 mesi “), Business Insider https://www.businessinsider.com/bill-gates-10-promising-coronavirus-vaccine-candidates-2020-5?r=US&IR=T
30.N. Pardi et al. (2018), “vaccini mRNA – una nuova era nella vaccinologia”, Nature Reviews Drug Discovery 17, pp.261-279. Un libro eccellente che è stato pubblicato solo in tedesco e documenta gli effetti delle sperimentazioni sul vaccino Covid 19 su esseri umani e animali può essere trovato qui: Clemens Arvay (2020), “Possiamo far meglio: come la distruzione ambientale ha innescato la pandemia della corona e perché la medicina ecologica è la nostra salvezza”, Quadriga; 2a edizione 2020 (18, 18 settembre).
31.Dr. Mercola (12 settembre 2020), “Will New Vaccine COVID Make You Transhuman?” (“Il nuovo vaccino COVID ti renderà transumano?”), https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2020/09/12/coronavirus-vaccine-transhumanism.aspx
32.Corte di giustizia dell’Unione europea (25 luglio 2018), Gli organismi ottenuti mediante mutagenesi sono organismi geneticamente modificati (OGM) e sono fondamentalmente soggetti agli obblighi previsti dalla direttiva OGM, https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2018-07/cp180111de.pdf