“Senza paura attraverso la crisi” Questi fiori di Bach ti accompagnano efficacemente attraverso lo stato di emergenza del coronavirus!

La terapia originale dei Fiori di Bach prende il nome dal medico inglese Dr. Edward Bach. Negli anni ’30 egli sviluppò un sistema di guarigione basato sui poteri curativi dei fiori di 38 fiori, arbusti e alberi selvatici. Lo scopo dei rimedi dei Fiori di Bach è la risoluzione dei blocchi mentali, la gestione costruttiva dei singoli problemi quotidiani o dello stress mentale persistente e delle situazioni di crisi, e il trattamento di accompagnamento delle malattie acute e croniche.

Nella ricerca di un modo efficace ma gentile per ripristinare il nostro equilibrio interiore e il nostro benessere mentale e fisico, i Fiori di Bach possono essere un supporto meraviglioso.

Istruzioni per l’uso e dosaggio:
I Fiori di Bach originali sono disponibili in farmacia. Possono essere presi senza alcuna preoccupazione da persone di tutte le età (compresi i bambini). Non c’è pericolo di sovradosaggio o effetti collaterali. La scelta di un concentrato di fiori “sbagliato” non ha effetti dannosi sulla salute. I concentrati non influenzano i farmaci prescritti, né ne vengono compromessi nel loro effetto.
Per scegliere il rimedio piu’ appropriato, si prega di leggere le descrizioni e scegliere il rimedio più adatto alla situazione attuale. Puoi anche mescolare diversi rimedi, ma non dovrebbero esserci più di cinque diverse essenze. In caso di dubbi o se la farmacia non puo’ fornire tutti i Fiori di Bach nella sua gamma di prodotti, si è sempre ben consigliati con il “Rimedio di salvataggio” descritto di seguito.

Le gocce vengono prese tutte le volte che è necessario, ma almeno 4 volte al giorno, soprattutto come prima cosa da fare al mattino e l’ultima alla sera. Applicare 4 gocce direttamente sulla lingua o mescolarle in un bicchiere d’acqua. Lasciare agire l’essenza in bocca per alcuni secondi prima di ingerirla.

Rimedio di salvataggio
Medicina imponenda
Questo rimedio è composto da cinque diversi Fiori di Bach (Star of Bethlehem, Rock Rose, Cherry Plum, Clematis e Impatiens). Come prima cosa il “rimedio d’emergenza” ripristina rapidamente l’equilibrio fisico e il rilassamento emotivo e mentale nelle emergenze acute, negli incidenti, in tempi di crisi e dopo esperienze traumatiche.

Eliantemo (n. 26)
Bot. Helianthemum nummularium
Il “rimedio d’emergenza” per situazioni apparentemente senza speranza.
Per malattie improvvise e notizie terribili che causano grande paura, panico o impotenza.
Rock Rose aiuta a superare la paura, la confusione e il panico estremi, e funge da supporto in situazioni e crisi eccezionali per mantenere la testa libera, essere calmi e risoluti e padroneggiare la crisi.

Mimolo macchiato (n. 20)
Bot. Mimulus guttatus
Il rimedio a paure concrete come la paura della malattia, del dolore, degli incidenti, della perdita di una persona cara, ecc.
Mimulus ti aiuta ad affrontare le sfide della vita con coraggio, ad affrontarle con fiducia e serenità interiore e ad elevarti al di sopra delle tue paure ed ansie.

Castagna rossa (n. 25)
Bot. Aesculus carnea
Il rimedio per tutti coloro che si preoccupano costantemente degli altri e temono che qualcosa possa accadere ai loro parenti.
La castagna rossa aiuta a sviluppare la forza interiore, la sicurezza in sè e la fiducia e a smettere di preoccuparsi troppo per gli altri.

Castagna bianca (n. 35)
Bot. Aesculus hippocastanum
Il rimedio per pensieri preoccupanti e indesiderati che ruotano costantemente attorno a una certa situazione stressante e che apparentemente non possono essere fermati (“carosello di pensieri”). Questi pensieri sono estremamente angoscianti durante il giorno e ti impediscono di addormentarti o di dormire tutta la notte.
La castagna bianca aiuta a ritrovare l’equilibrio, a pensare in modo calmo e chiaro e ad affrontare in modo costruttivo i problemi attuali.

Mirabolano (n. 6)
Bot. Prunus cerasifera
Il rimedio che aiuta a non perdere l’autocontrollo interiore o a non “esplodere” quando la pressione interna sembra essere travolgente e cerca uno sfogo.
Il mirabolano aiuta ad alleviare l’estrema tensione e pressione interiore ed a calmare i sentimenti molto agitati. Vengono rafforzati l’equilibrio interiore, la calma e la resistenza in situazioni difficili.

Ginestra (n. 13)
Bot. Ulex europaeus
Il rimedio per l’estrema disperazione, la rassegnazione e la depressione, quando sembra che non ci sia più aiuto.
La ginestra aiuta a ritrovare la speranza e la fede per un miglioramento delle situazioni della vita. La ginestra aiuta a sviluppare l’ottimismo e dà la forza e il coraggio necessari per superare le crisi e vedere di nuovo i lati positivi nella vita.

 

Stella di Betlemme (n. 29)
Bot. Ornithogalum umbellatum
Il rimedio per gravi crisi ed emergenze, nonché per gli stati di shock dopo esperienze traumatiche.
La stella di Betlemme porta sollievo e profondo conforto.

Olmo (n. 11)
Bot. Ulmus procera
Il rimedio in caso di totale sovraccarico, stress estremo e pericolo di esaurimento mentale o fisico, poiché l’attuale situazione di vita sembra superare ogni sforzo personale.
L’olmo aiuta a ritrovare la calma interiore e la fiducia per padroneggiare l’attuale situazione o crisi.

Genziana (n. 12)
Bot. Gentiana amarella
Il rimedio per scetticismo, dubbio, scoraggiamento e pessimismo.
La genziana aiuta a guadagnare più sicurezza e resistenza anche in situazioni critiche o in caso di battute d’arresto. Si sviluppa la fiducia naturale, si diventa più determinati e si impara ad affrontare i problemi invece di vederli come ostacoli insormontabili.

Rosa selvatica (n. 37)
Bot. Rosa canina
Il rimedio per rassegnazione, apatia, indifferenza e scoraggiamento.
La rosa selvatica aiuta a ritrovare fiducia, gioia ed energia e a vedere i cosiddetti colpi del destino come un’opportunità per crescere e maturare.