Giornata della Terra 2018

Ogni anno, il 22 aprile, viene celebrata la “Giornata della Terra” in oltre 175 paesi. Noi della “World Foundation for Natural Science” lo facciamo per la venticinquesima volta, da quando il nostro fondatore The Most Rev. Dr. Peter W. Leach-Lewis, Ch.D. Il 10 febbraio 1993 ha creato quest’ organizzazione unica.

Noi onoriamo Madre Terra. La Madre di miliardi di uomini, la nostra casa planetaria da cui riceviamo la nostra vita presente. Noi respiriamo il suo ordine in noi e sentiamo come questo ci guarisce. La nostra unione con Lei permea tutta la nostra vita comunitaria. Quando uniamo i nostri cuori al suo, sentiamo il calore e il potere del suo essere.

Con gratitudine e apprezzamento, riceviamo la nostra vita da Madre Terra. E per il fatto che Lei esiste, noi siamo qui. Le sue acque scorrono incessantemente, così chiare e pure. Gli alberi di molte splendide foreste e le ricchezze che attingiamo dalla pienezza del prezioso suolo ci donano la vita che Lei ci infonde, cosi’ che noi possiamo inspirare il potere della vita, che è anche la nostra. Così Lei e noi, in armonia, creeremo un mondo migliore – per tutti gli esseri viventi – per rendere questa aula scolastica un’aula d’esposizione.

Senza di Lei non avremmo un’esistenza completa. Anche nella più piccola particella c’è vita. Non c’è un singolo oggetto inanimato su di essa. Perché anche ciò che è stato creato dall’uomo deve prima essere formato da quelle sostanze fondamentali che sono venute prima da Dio – attraverso i quattro blocchi fondamentali della creazione: acqua, aria, terra e fuoco. E comunque il primo elemento è l’Amore. Dopotutto, siamo qui sulla terra per imparare attraverso l’esperienza come scegliere, come creare e come controllare l’energia, non solo per noi, ma per tutta la creazione.

La perfezione è il più alto obiettivo della vita. Spetta a noi umani avere il dominio su tutto ciò che esiste a questo livello della vita. Perché Dio ci ha scelto quando ha detto: “Facciamo l’uomo a nostra immagine e somiglianza; e abbia dominio sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e sul bestiame e su tutta la terra e su tutti i rettili che strisciano sulla terra! ” E Dio creò l’uomo a sua immagine, e ad immagine di Dio lo creo’; e li creo’ come marito e moglie. (Genesi 1: 26-27). Bene, cosa vuol dire essere un governante? Ci é stato dato il diritto di sfruttare e avvelenare la terra fino a quando non verra’ distrutta? Chi nutrirebbe allora i nostri corpi e ci fornirebbe tutta quella bellezza e quella varietà, per non parlare di tutte le erbe e le piante per guarirci? In che modo allora otterremmo abbastanza ossigeno per respirare, e acqua potabile pulita per soddisfare la nostra sete?

Pledge-to-Mother-Earth_IT_coverNoi possiamo imparare ad esprimere quella stessa continuita’ e quello stesso amore disinteressato come Madre Terra ha fatto per eoni. Insieme possiamo ottenere di nuovo la creazione di condizioni paradisiache. Ma, come sempre, c’é bisogno di una decisione individuale di voler far parte di una comunità che lavora per il bene del pianeta e dei suoi abitanti. E’ necessaria la decisione di essere pronti a tirare tutti dalla stessa parte per ripristinare l’equilibrio della natura. Tutti possono contribuire a qualcosa in un modo o nell’altro. Può iniziare con una “Promessa a Madre Terra”, e ovviamente sarebbe un grande piacere se lei volesse sostenerci come membro della “World Foundation for Natural Science” o aiutarci con una donazione, in modo da poter compiere la nostra missione.

Con la presente vi invitiamo a fare di ogni giorno un “Earth Day” con noi, facendo quotidianamente le nostre azioni e apprezzamenti a Madre Terra con coscienza, e lavorando per Lei. In occasione della “Giornata della Terra” si svolgeranno varie attività per dare alle persone una nuova prospettiva per un futuro migliore del nostro pianeta Terra. Per avere una panoramica del calendario degli eventi vogliate consultare il nostro sito Web o chiamarci telefonicamente, in modo da potervi informare sulle offerte nei diversi paesi e regioni. Soprattutto vorremmo attirare la vostra attenzione sul “Giorno dell’albero”. Quest’anno lo festeggiamo il prossimo venerdì 27 aprile 2018 con la richiesta: “Piantate un albero!”.

Come ispirazione vi presentiamo la foto “Se la terra fosse alta solo pochi metri” così come gli affascinanti video-clip di “La natura sta parlando” e alcune impressioni sulle nostre attività degli anni passati per la “Giornata della Terra”.

 

 

Eventi in altri paesi