Giornata della Terra 2016

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile in ogni parte del mondo, Madre Terra, colei che ci sta dando tutto ciò di cui abbiamo bisogno e richiediamo, e questo ininterrottamente, è stata onorata. La domanda è cosa noi esseri umani facciamo in cambio: diamo qualcosa in cambio, quanto e cosa?

Noi tutti sappiamo che spesso l’umanità non opera positivamente con i doni della Terra, e come risultato ne soffriamo pure. In effetti c’è un legame tra il nostro benessere ed il benessere del nostro pianeta; non c’è separazione. E c’è sempre un effetto a catena in tutto ciò che facciamo: “ciò che faccio ha un effetto su di te e ciò che fai ha un effetto su di me”. C’è molto da correggere e questo può e deve essere fatto da noi!

Pledge-to-Mother-Earth_IT_coverA questo scopo, la “The World Foundation for Natural Science” non ti dà solo informazioni come le news sulla nostra pagina web, newsletters, articoli, seminari e congressi, Fact Sheets e brochures, ma ti invita anche a cambiare gli sviluppi del mondo che prima o poi, nella maggior parte prima, devono essere affrontati per correggere gli squilibri che l’umanità ha creato. E ognuno può fare la differenza in un modo o nell’altro, nella maggior parte dei casi in un modo e nell’altro, per quanto piccolo possa essere, in accordo con il nostro giudizio, per quanto errato possa essere. Tutto comincia con “Sì, io” una Promessa a Madre Terra e, se desideri, diventando membro della The World Foundation for Natural Science.

Non sarebbe bello il 22 aprile 2017, poter dire che tutti i giorni dell’anno passato sono stati una giornata di azione e di gratitudine per la Madre Terra, che ogni giorno era una giornata della terra?

Membri della Fondazione Mondiale per la Scienza Naturale hanno fatto un primo passo in questa direzione utilizzando il 22 Aprile 2016 per diverse attività, ad esempio, con gli stand informativi o anche con un intero seminario sul tema. Saremo lieti di informarvi su ciò in dettaglio, in una data successiva in questa sede.